Città dell’olio

Città dell’olio

Città dell’olio

Fonte: www.cn24tv.it

Città dell’olio: salgono a 14 i comuni calabresi che aderiscono

Promozione dell’extravergine d’oliva e della millenaria cultura dell’ulivo, arriva a 14 il numero delle località calabresi aderenti al prestigiososodalizio nazionale delle Città dell’Olio. Primo comune della provincia di Reggio Calabria, SAN GIORGIO MORGETO ha ufficializzato la propria adesione nei giorni scorsi.

 

A darne notizia, con soddisfazione, è Mario Albino Gagliardi, Sindaco di Saracena e coordinatore regionale dell’associazione nazionale Città dell’Olio.

Il nostro auspicio – dichiara – è che quest’ultimo importante ingresso faccia da apripista per l’adesione di altre città e comuni delle cinque province che vantano riconosciute e prestigiose tradizioni storiche e commerciali nella produzione dell’extravergine di qualità. Mi riferisco, in particolare, all’Area Urbana Corigliano-Rossano. Sono soltanto 14, ad oggi, i comuni calabresi che fanno parte dell’Associazione; molto pochi – continua il coordinatore regionale – se si considera che il numero totale dei soci (enti pubblici) supera i 300, che la Calabria è la seconda regione in Italia per produzione di olio extravergine di oliva e che – conclude Gagliardi– siamo una regione ricca di ulivi secolari, testimoni di una cultura millenaria.

Insieme alle altre Città dell’Olio di tutt’Italia, anche il Paese del Moscato Passito parteciperà il prossimoVENERDÌ 16 OTTOBRE alla cerimonia ufficiale della GIORNATA MONDIALE DELL’ALIMENTAZIONE in programma a EXPO MILANO.

All’evento organizzato dalla FAO prenderanno parte anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban KI-MOON e i Ministri italiani dell’Agricoltura e degli Affari esteri. Per la rete dei territori olivetati italiani parteciperanno alla cerimonia ufficiale il presidente nazionale delle Città dell’Olio Enrico LUPI e il direttore dell’associazione Antonio Balenzano.

La Giornata Mondiale dell’Alimentazione si preannuncia come uno degli eventi più importanti di Expo. Offrirà un’occasione unica per mandare un messaggio forte per lotta alla sottonutrizione, alla malnutrizione e allo spreco e contemporaneamente alla promozione della sostenibilità e della parità di accesso alle risorse naturali.

Sostegno alle imprese locali ed alla commercializzazione del prodotto attraverso campagne di educazione alimentare per rendere il consumatore consapevole dei benefici dell’extravergine e contrasto alle frodi. Restano, queste, le priorità statutarie e strategiche del sodalizio con sede nel Comune di MONTERIGGIONI (Siena).

Fonte: www.cn24tv.it

 

 

 

 

 

 

 

 

The following two tabs change content below.
Puoi rispondere